CORSI DI NUOTO PER BAMBINI


 

L’ACQUA UNA PIACEVOLE COMPAGNIA

L’esperienza acquatica deve trasmettere benessere e piacere ,anche se persegue un obiettivo,perché è proprio la natura che fasi che ci inseriamo nei suoi processi piacevolmente evitando qualsiasi tipo di trauma.
La nostra Società segue il programma della “Scuola nuoto federale” essendo come tale riconosciuta dalla Federazione Italiana Nuoto. Le lezioni sono collettive e i gruppi sono divisi in base alle età e alle capacità natatorie dei bambini. I corsi sono tenuti da istruttori federali. Attraverso vari livelli di apprendimento si passa dall’ambientamento al galleggiamento per arrivare poi agli stili di nuoto rispettando sempre il singolo processo evolutivo dei bambini. Particolare attenzione viene dedicata alla qualità e alla temperatura dell’acqua che permette di svolgere l’attività in massima tranquillità.


  • Ambientamento:  il bambino impara a gestire il suo corpo nell’acqua, con gradualità e senza paura.
  • Galleggiamento:  il bambino impara a tenersi a galla e a respirare in acqua.
  • Stili di nuoto:  il bambino apprende e perfeziona le varie tecniche di nuoto.

Acquaticità 6 – 24 mesi

Scopo dell’attività è il generale sviluppo delle aree cognitiva affettiva e motoria del bambino che, accompagnato nel suo percorso dal genitore viene favorito nell’acquisizione di autostima, sicurezza, fiducia in sé , capacità di interagire ,socializzare, gestire ansie e paure. Il contesto ludico non esclude però l’introduzione delle prime forme di rispetto delle regole comportamentali. E’ nostra cura in questa fascia d’età rispettare i naturali processi di crescita e le esigenze della coppia bambino-genitore evitando così , purtroppo molto comuni, traumi da distacco.

Attività baby 24 mesi – 36 mesi

Attività che continuando a seguire i principi dell’acquaticità porge particolare attenzione al passaggio Genitore-Istruttore che avviene in base al processo evolutivo del bimbo, senza forzature o fretta per far si che l’allontanamento dl genitore sia un semplice passaggio per arrivare alle prime prove di autonomia.

Scuola nuoto 3-4 anni

Sul filone dell’acquaticità continuiamo l’educazione all’acqua che ha come obiettivo un buon adattamento acquatico piuttosto che l’insegnamento delle tecniche di nuoto. Attraverso questa attività il bimbo deve arrivare ad ambientarsi tramite lo sviluppo della sfera morfologico funzionale (spostamenti,scivolamenti con relative respirazioni) ,da non confondersi con l’educazione attraverso l’acqua che subentrerà verso fine percorso sviluppando gli aspetti cognitivi, psicologici, affettivi e motorio sensoriali alla base di un buon approccio alla scuola nuoto.

SCUOLA DI ABILITA’ ACQUATICHE

Non più scuola nuoto ma scuola di abilità acquatiche attraverso le quali il bambino potrà scegliere dal suo bagaglio motorio il movimento più appropriato che lo porterà a un rendimento migliore senza mai trascurare l’aspetto ludico

Scuola nuoto 5-14 anni

Oltre al raggiungimento delle attività specifiche didattiche , persegue anche altri obiettivi formativi come : sviluppo della socializzazione, dell’autostima, l’assimilazione dell’insuccesso con relativa capacità di superare lo stesso, ovviamente senza tralasciare una corretta immagine motoria con esatta percezione del proprio corpo. I nostri insegnanti sono buoni motivatori in grado quindi di percepire ciò che desiderano gli allievi e famiglie da questa esperienza cercando di soddisfare le attese senza però perdere di vista gli obiettivi finali del programma.

Scuola nuoto 14-18 anni

Attività dove l’istruttore lavorerà sia sulla personalità , con le regole e i valori propri dell’attività sportiva, che sulla gestione delle emozioni dei ragazzi ,guidando e rielaborando tramite comprensione e sviluppo dell’empatia utile per la socializzazione. Ovviamente tutto questo sarà integrato nell’insegnamento delle tecniche del nuoto

"ogni esercizio verrà proposto sotto forma di gioco"

BENEFICI

Il nuoto è uno sport completo adatto a tutti. I bambini in fase di crescita hanno bisogno di praticare un’attività fisica bilanciata che permette lo sviluppo armonico di tutti i gruppi muscolari, del sistema scheletrico e di una corretta postura, per prevenire patologie legate alla sedentarietà (aumento di peso), alla postura scorretta (scoliosi, etc.) e di coordinamento.

Il nuoto praticato in età scolare e prescolare apporta notevoli benefici al bambino:

Ma come si insegna al bimbo a prender dimestichezza con l’acqua?

’attività deve essere svolta in modo spontaneo, incitando proponendo, un bimbo non impara perché c’è chi spiega ma perché sperimenta e prova. L’istruttore è il tramite per proporre tecniche adeguate all’età , è l’anello di congiunzione tra il bambino il genitore e l’elemento acqua. Il futuro è deciso dall’atteggiamento e dalla capacità di comunicare e di entrare in rapporto con questa diade dell’istruttore.

Il nuoto neonatale migliora il coordinamento e l’equilibrio perche’?

I bimbi si sentono liberi grazie alla quasi totale assenza della forza di gravità in acqua, dove, per natura, aumenta la percezione del proprio corpo permettendo così movimenti più complessi e sviluppando più velocemente la consapevolezza degli arti nello spazio . Tutto questo permette l’acquisizione, mediante le esperienze, di alcuni schemi motori come la marcia, il bilanciamento del corpo e la coordinazione di arti superiori e inferiori

Cosa è importante nello svolgimento di questa attività?

Bisogna rispettare sempre il bimbo senza precorrere i tempi e seguendo il suo processo evolutivo , è molto semplice in questa fascia di età ottenere risultati eclatanti forzando l’attività ma così agendo correremo il rischio di ammaestrare il bimbo come un piccolo animaletto da circo senza agevolare un armonioso e graduale sviluppo.

Ma quali sono le capacità da stimolare?

Per tutte le età lo scopo generale rimane lo sviluppo delle aree cognitiva, affettiva e motoria del bambino, nonché il rafforzamento del legame genitore e figlio per favorire: -sicurezza, fiducia in sé, autostima, autonomia -capacità di interagire socializzare, gestire la paura -rispetto delle prime regole comportamentali

PERIODO ATTIVITA’ E ORARIO SETTIMANALE PISCINA SAN FRUTTUOSO:

Acquaticità 6 – 36 mesi


    • 6-24 MESI
      MER
      ORE 16,30   
      SAB  
      ORE 11,15  
      24-36 MESI 
      LUN - MER  
      ORE 16,30
      SAB 9:45

      • 1 volta a settimana 125 €
      • 2 volte a settimana 195 €

      Iscrizione 25 €, è obbligatorio il certificato medico

Attività baby 24 mesi – 36 mesi


LUN - MER
ORE 15,45 - 16,30 - 17,15   
VEN  
ORE 16,30 - 17,15
SAB ORE 9:45-10,30 - 11,15 

  • 1 volta a settimana 125 €
  • 2 volte a settimana 195 €

Iscrizione 25 €, è obbligatorio il certificato medico

Scuola nuoto 5-18 anni


    • LUN - MER -VEN  
      ORE 16,30 17,15 - 18,00 -  18,45
      LUN - VEN   
      ORE 16,30 - 17,15 - 18,00 - 18,45
      MER     ORE 16,30 - 17,15 - 18,00 - 18,45
      MAR - GIO    ORE 17,15 - 18,00
      SAR     ORE 09,45 - 10,30 - 11,15
    • 1 volta a settimana 125 €
    • 2 volte a settimana 200 €
      • 3 volte a settimana 250 €
      Iscrizione 25 €, è obbligatorio il certificato medico

PERIODO ATTIVITA’ E ORARIO SETTIMANALE PISCINA DI ALBENGA :

Acquaticità 6 – 24 mesi


  • 6-24 MESI
    MER
    ORE 16,30   
    SAB  
    ORE 11,15  
    24-36 MESI
    LUN - MER  
    ORE 16,30
    SAB 9:45

    • 1 volta a settimana 125 €
    • 2 volte a settimana 195 €

    Iscrizione 25 €, è obbligatorio il certificato medico

Attività baby 24 mesi – 5 anni


  • LUN - MER
    ORE 15,45 - 16,30 - 17,15   
    VEN  
    ORE 16,30 - 17,15
    SAB ORE 9:45-10,30 - 11,15

    • 1 volta a settimana 125 €
    • 2 volte a settimana 195 €

    Iscrizione 25 €, è obbligatorio il certificato medico

Scuola nuoto 5-18 anni


  • LUN - MER -VEN  
    ORE 16,30 - 17,15 - 18,00 - 18,45
    LUN - VEN  
    ORE 16,30 - 17,15 - 18,00 - 18,45
    MER     ORE 16,30 - 17,15 - 18,00 - 18,45
    MAR - GIO    ORE 17,15 - 18,00
    SAR     ORE 09,45 - 10,30 - 11,15
  • 1 volta a settimana 125 €
  • 2 volte a settimana 200 €
    • 3 volte a settimana 250 €
    Iscrizione 25 €, è obbligatorio il certificato medico